Pubblicato da: Angela | 29 dicembre 2009

Sfida tra animali domestici: il cane vince sul gatto

Il cane e il gatto sono da millenni gli animali domestici più vicini all’uomo, poiché posseggono numerose caratteristiche intellettive e comportamentali tali da renderli molto affini all’Homo sapiens sapiens.
Ognuno di noi, alla domanda “Preferisci più il cane o il gatto?” si schiera immediatamente per l’uno o per l’altro per una serie di motivi che ricalca aspetti della propria soggettività. Magari si sceglie il cane perché è fedele e obbediente, perché permette di fare lunghe passeggiate in compagnia o giochi sfrenati all’aperto, perché si adegua all’umore e alle abitudini del padrone, perché si lascia addestrare senza grossi problemi, perché spesso è un pasticcione, perché il suo sguardo attento e devoto riempie d’amore.

Oppure si preferisce il gatto perché ha un manto soffice, perché in fondo è molto indipendente e sa cavarsela bene anche in assenza del padrone, perché a volte è buffo e imprevedibile nei suoi atteggiamenti, perché è elegante e raffinato, perché è fra gli animali domestici più puliti, perché fargli le coccole rasserena e mette il buon umore.

Mille altri ancora possono essere i motivi che fanno prediligere Fido o Felix, eppure al di là della soggettività della singola persona, ci sono alcuni aspetti che da un punto di vista scientifico possono essere messi a confronto e che obbiettivamente dicono in cosa primeggia il gatto o il cane.
La rivista britannica New Scientist ha preso in considerazione undici categorie nelle quali “far confrontare” i due animali domestici con l’obiettivo di eleggere quello più affine all’uomo.
Cervello, storia condivisa, legami, popolarità, comprensione, problem solving, trattabilità, capacità vocali, sviluppo sensoriale, impatto ambientale e utilità. Sono questi gli aspetti considerati dagli scienziati, e dopo un attento confronto il vincitore risulta essere il cane, come mostra la tabella sottostante, con un solo punto di scarto!

Il peso medio del cervello dei cani è di 64 grammi contro i 25 grammi di quello dei gatti. Tuttavia, se si considera il rapporto tra la massa cerebrale e massa corporea, sono i felini a vincere. Inoltre, questi ultimi posseggono un numero maggiore di neuroni nella corteccia cerebrale: 300 milioni contro i 160 milioni di neuroni nei cani.
L’uomo gode della compagnia del cane da molto pià tempo nel corso della sua storia rispetto a quella del gatto. Infatti, la storia condivisa tra uomo e Fido risale a circa 50.000 anni fa, come hanno dimostrato alcuni studi dell’Università della California, mentre quella tra uomo e Felix inizia “solo” a partire dall’antico Egitto.

In merito alla qualità dei legami, è risaputo che i cani hanno una maggiore tendenza all’affiliazione, e tale caratteristica fa si che sia più facile addestrare un cane che un gatto, oltre che far definire il primo quale migliore e più fedele amico dell’uomo. Dal canto loro, i felini domestici conservano una buona dose di indipendenza, qualità assolutamente positiva.
La popolarità di un animale domestico solitamente è indicata dal loro numero di presenze nelle case delle persone. Mettendo a confronto i dieci paesi al mondo con prevalenza domestica di gatti e quelli con prevalenza domestica di cani, risulta che nel primo caso il totale di felini è di 204 milioni, contro i 174 milioni di cani. Dunque i gatti risultano più popolari.

In seguito a numerosi esperimenti volti a verificare i livelli di comprensione dei due animali, si è visto che i cani primeggiano sui gatti. Gli scienziati, però, avvertono che i risultati possono essere dovuti anche alla naturale predisposizione del cane ad ascoltare l’uomo e seguire le sue istruzioni. Lo stesso esito si verifica quando si pongono i due animali di fronte a situazioni non immediatamente risolvibili: la capacità di problem solving del cane è senza dubbio più spiccata rispetto a quella felina. Anche a livello di trattabilità i cani risultano essere più docili e socievoli rispetto ai gatti.

La vocalizzazione dei gatti sembra essere più raffinata di quella dei cani, sia per quantità di estensioni sonore che riescono a produrre, sia per il loro utilizzo. Infatti, si è visto che i gatti riescono a modulare le vocalizzazioni anche a livello subliminale, a seconda dell’importanza e urgenza del loro messaggio o della loro richiesta. In pratica, fanno un po’ come i bambini che strillano più forte quando più impellente è il loro bisogno.

Per ciò che riguarda i sensi, i gatti posseggono un olfatto e una vista più sviluppati rispetto a quelli canini, mentre gli altri possono considerarsi alla pari.
Il gatto vince anche sull’impatto ambientale, che mediamente risulta molto inferiore di quello di un cane di medie dimesioni. In condizioni di naturalità, infatti, occorrono circa 0,15 ettari perché un gatto possa vivere e soddisfare tutti i suoi bisogni, contro gli 0,84 ettari di impatto ecologico di un cane.
Ma la categoria che fa salire Fido sul podio è l’utilità per l’uomo. I cani sono utilizzati per fare la guardia, per la caccia, per il soccorso in acqua, in montagna o sotto le macerie, per l’accompagnamento dei disabili, per la ricerca di materiali sospetti e pericolosi, e molto altro ancora.

Nel caso del gatto, invece, i suoi principali utilizzi da parte dell’uomo sono l’allegra e soffice compagnia (la quale ovviamente forniscono anche i cani), spesso antistress, e la cattura di animali spiacevoli quali topi e serpenti.

Dunque, tra tutte le categorie analizzate, vince il cane!
Tuttavia, spetta a ognuno di noi considerare le proprie prerogative nella scelta di un animale domestico e associarle con giudizio alle caratteristiche del cane o del gatto, sempre cercando di rispettare la sua naturale indole.

Annunci

Responses

  1. […] Sfida tra animali domestici: il cane vince sul gatto December 2009 […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: