Pubblicato da: Angela | 25 giugno 2012

Ladro di ricordi

Lo scorso 22 Giugno ho subito un furto con scasso. Mi trovavo in Via Grottamarozza, nelle campagne del comune di Monterotondo (RM), dove avevo lasciato la mia auto per andare con alcuni colleghi a fare dei sopralluoghi nella Riserva Naturale Provinciale di Gattaceca. Tornata all’auto ho notato che la sicura era aperta: “Caspita, la serratura non si è chiusa bene quando ho girato la chiave!”, ho pensato. Entrata nell’abitacolo mi sono inconsciamente rassicurata perché il mio TomTom, lasciato in bella vista, era ancora lì, quindi nessuno si era accorto che io avevo lasciato l’auto aperta.

Soltanto dopo 10 ore e centinaia di chilometri di viaggio, una volta arrivata a casa, ho fatto l’amara scoperta: dal bagagliaio avevano portato via la borsa del mio computer! Ero talmente tanto smarrita e sconvolta che ho continuato a dare la colpa a me stessa, e invece solo il mattino dopo mio padre ha scoperto che avevano scassinato la serratura della portiera destra, per cui io non mi ero accorta di nulla!

Chi era il ladro (o i ladri)? Un tossico, mi son detta, che ha dovuto agire talmente in fretta (aprire prima la portiera di destra, poi quella di sinistra per sollevare la leva del bagagliaio e infine il bagaglio) da non accorgersi del navigatore nell’abitacolo! Certo, non poteva rischiare di esser visto lungo una strada che, seppur di campagna, è comunque frequentata (se c’è qualcuno di quelle zone che va in quella strada per correre, faccia attenzione alla sua auto!). E così si è “accontentato” del bottino nella mia auto, risparmiandosi di scassinare quella di un collegam parcheggiata appena dietro la mia.

Il vero danno di tutta questa vicenda non è aver perso il computer (un pc di oltre 5 anni oggi forse non vale nemmeno 100 €!), ma aver perso l’archivio di tutte le mie foto! Per una casualità fotunosa dati, documenti, file di lavoro li avevo a casa su un hardisk  da poco sostituito, ma le immagini, gli scatti dei momenti più belli, quelli no, sono andati persi – magari cancellati per sempre dall’hardisk la sera stessa del furto! (Il mio unico errore è stato proprio di non aver tolto quell’hardisk dalla borsa del pc!).

Io credo sia una perdita inestimabile, perché in fondo è come se mi avessero privato di un cassetto, un cassetto che negli anni è stato riempito di volti, paesaggi, sorrisi, attimi, sguardi, eventi che, o li hai affidati saldamente alla tua memoria, o li hai persi per sempre.

Alcune persone, avendo saputo che ho perso quasi “solo” le fotografie, hanno tirato un sospiro di sollievo, ma invece non è così. Una mia cara amica, con molta comprensione, mi ha detto: “Ricordi quella vacanza insieme? Eravamo in campeggio ed io, dovendo finire con urgenza un lavoro, mi trovavo nel mezzo delle tende piantate al suolo col pc sulle gambe! Se non mi avessi scattato una foto in quel momento così particolare, quasi paradossale, io non avrei mai ricordato quell’istante e anche se non in futuro non mi capiterà più di vederla, avrò conservato quell’immagine della memoria solo grazie alla tua fotografia!”.

Questa storia mi ha insegnato che spesso non si dà molto peso al valore dei dati che custodiamo dentro questi affari elettronici! Spento il computer i dati diventano nulla, immateriali! Eppure, quante professionalità affidano al giorno d’oggi i loro lavori a questi strumenti teconologici! Praticamente tutte!

Un istante prima che mi rendessi conto di non aver perso almeno i dati del lavoro, mi è balenata l’idea di cambiare vita… non avevo più nulla su cui poter continuare a lavorare: “Tanto vale iniziare a fare la contadina!”, mi son detta, “Almeno non ho bisogno di nessun computer!”.

E invece, nonostante qualcosa sia cambiato, nonostante mi senta più infelice, ho proseguito nella stessa direzione… Ma non manca giorno che non mandi maledizioni al mio “ladro di ricordi”!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: